Vai ai contenuti

il Castello Malaspina di Bosa

La Città di Bosa

Il Castello Serravalle di Bosa, venne fatto costruire dai marchesi Malaspina dello Spino Secco, nel 1112. Questi nobili Lucchesi , giunsero in Sardegna con la spedizione dei mercanti e guerrieri organizzata dalle repubbliche marinare di Pisa e Genova, alle quali il Pontefice Giovanni XVIII nel 1016 aveva promesso diplomi di investitura qualora avessero liberato la Sardegna dalle invasioni dagli arabi. Da allora la famiglia Malaspina accrebbe sempre più maggiormente la sua potenza nell'isola con la costruzione dei castelli di Osilo e di Figolinas oltre a quello di Bosa.
Le innumerevoli vicissitudini storiche di cui il castello fu protagonista e l'avvicendarsi nei secoli dei vari castellani hanno profondamente modificato la struttura originaria dell'edificio apportando di volta in volta innovazioni e miglioramenti.
Il complesso fortificato è attualmente costituito da una cinta perimetrale turrita e racchiude al suo interno la chiesetta dedicata a Nostra Signora di Regnos Altos edificata nel  XIV - XV secolo, la quale custodisce un ciclo di affreschi medioevali unici in Sardegna recentemente restaurati.

 Bosa "Il Castello"
 Bosa "Il Castello"
le mura del castello-  Bosa
francobollo del castello di Bosa

Per prenotazioni o maggiori informazioni chiama i numeri
   (+39) 0785-374258   (+39) 348-1544724  
o scrivi un e-mail a info@bosaweb.it
servizi per il Turismo Culturale e Ambientale
 Bosa  (Sardegna)
indicando nome cognome e n° di Telefono

per informazioni 0785 374258 cell.3481544724 copyright bosaweb 2006/2021 by ESEDRASARDEGNA corso Vitt. Emanuele, 64 Bosa - P. iva 01255290916
info@bosaweb.it
Pay pal  pagamenti sicuri
Pay pal  pagamenti sicuri
o bonifico bancario
Torna ai contenuti