Oristano - Bosaweb.it Portale della città di Bosa, Sardegna

Vai ai contenuti

Oristano

La Sardegna
ANTIQUARIVM ARBORENSE MUSEO ARCHEOLOGICO GIUSEPPE PAU L’Antiquarium Arborense è il museo archeologico di Oristano, ospitato nell’elegante palazzo Parpaglia, nella centralissima piazza Corrias. Il museo custodisce reperti che abbracciano un ampio arco temporale che va dall’età preistorica fino a quella medievale.

The Antiquarium Arborense is the archaeological museum of Oristano, located in the elegant Palazzo Parpaglia, in the central Piazza Corrias. The museum preserves finds which date back to a huge time frame, from the Prehistoric Age to the Middle Ages
PINACOTECA COMUNALE CARLO CONTINI La Pinacoteca, intitolata a Carlo Contini, il maggior artista oristanese del XX secolo, è ospitata presso l’antico ospedale giudicale, l’Hospitalis Sancti Antoni. È articolata in una sezione dedicata alla collezione artistica di proprietà del Comune di Oristano e in un’altra dedicata allo svolgimento di mostre temporanee.

The Pinacoteca, named after Carlo Contini, the main artist of Oristano from the XX century, is located at the ancient hospital of the Giudicato d’Arborea, Hospitalis Sancti Antoni. It is divided into two sections: one dedicated to the Municipality of Oristano art collection and another one dedicated to temporary exhibitions
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E STUDIO SULLA SARTIGLIA In occasione della Sartiglia 2019 è stata inaugurata la nuova esposizione del Centro di Documentazione sulla Sartiglia. Ospitata al piano terra dell’elegante “Palazzo Sanna”, struttura comunale destinata all’attività della Fondazione Sa Sartiglia Onlus (ora Fondazione Oristano) la nuova esposizione si caratterizza per la sua presentazione interattiva e multimediale.

In occasion of the Sartiglia 2019, the new exhibition hosted at the Centro di Documentazione sulla Sartiglia was inaugurated during the Sartiglia 2019. The new exhibition is interactive and multimedial and is located on the ground floor of the elegant Palazzo Sanna, a municipal building destined to the activities of the Fondazione Sa Sartiglia Onlus (now Fondazione Oristano).
TORRE DI PORTIXEDDA La torre di Portixedda o «piccola porta», è una delle torri minori della cinta muraria realizzata dal giudice d’Arborea Mariano II de’ Bas-Serra tra il 1290 e il 1293. Il suo nome deriva dalla porta che permette l’ingresso Est alla città; dell’impianto del XIII secolo sono rimasti alcuni tratti della torre quadrangolare, inglobata in epoca post-medievale nell’odierno torrione a pianta circolare.

The Portixedda Tower or «small tower», is one of the lowest towers of the walls built between 1290 and 1293 by the Giudice d’Arborea Mariano II de’ Bas-Serra. Its name comes from the gate that allows to enter the town from East; only some pieces of the quadrangular tower from the XIII century structure are still existing, the tower was indeed incorporated in post-medieval age in the today’s tower circular plan.
ARCHIVIO STORICO DEL COMUNE DI ORISTANO L’archivio del comune di Oristano è tra i più rilevanti tra quelli municipali sardi sia per tipologia del patrimonio documentario sia per l’estensione dell’arco temporale rappresentato, che decorre dal 1479, anno in cui si realizzò l’unione dell’antica capitale giudicale alla Corona Spagnola. La sezione Antica conserva un discreto numero di pergamene con contenuti relativi ai privilegi ovvero le concessioni sovrane alla Città alcune non trascritte nel Llibre de Regiment.

The archive of the municipality of Oristano is among the most relevant of the Sardinian municipal archives both for the type of documentary heritage and for the extension of the time span represented, starting from 1479, the year in which the union of the ancient capital City with the Spanish Crown took place. The Ancient section preserves a fair number of scrolls with contents relating to privileges or sovereign concessions to the City, some not transcribed in the Llibre de Regiment.
GRAN TORRE DI TORRE GRANDE La Gran Torre di Torre Grande (frazione di Oristano a 8 km circa dalla città) è la maggiore opera difensiva realizzata alla fine del Cinquecento nel complessivo programma di difesa delle coste. sarde. La torre viene realizzata dopo il 1542, anno in cui la città ottiene il diploma regio per l’edificazione. La struttura viene ultimata intorno agli anni ’70 del cinquecento, e si è conservata pressoché invariata.

The Gran Torre of Torre Grande (at about 8 km from Oristano) is the largest defensive structure built at the end of the XVI century in the overall Sardinian coastal defence program. The tower was built after 1542, the same year when the city obtained the Royal Certificate for building. The structure was completed around the 1570, and has remained almost unchanged
per informazioni 0785 374258 cell.3481544724 copyright bosaweb 2006/2020 by ESEDRASARDEGNA corso Vitt. Emanuele, 64 Bosa - P. iva 01255290916
info@bosaweb.it
Pay pal  pagamenti sicuri
Pay pal  pagamenti sicuri
o bonifico bancario
Torna ai contenuti