Musei della Città di Bosa - Bosa, Escursioni e Artigianato di Sardegna

Bosaweb portale della città di Bosa
Vai ai contenuti

Menu principale:

Musei della Città di Bosa

La Città di Bosa

GALLERIA E MUSEI COMUNALI
La casa Uras-Chelo, erroneamente nota "Casa Deriu", rappresenta il modello classico di abitazione borghese dell'Ottocento. La data incisa in un fregio della facciata, 1838, è ascrivibile con tutta probabilità non tanto alla sua edificazione, quanto ad un restauro massiccio, in seguito ad un accorpamento di diverse unità abitative più piccole.


PINACOTECA MELIS
Attualmente la Casa, con funzione di museo, oltre il "piano nobile"nel quale si possono ammirare ancora gli arredi, il parquet e la tappezzeria originali, ospita al primo piano mostre temporanee e la "Raccolta permanente del pittore-ceramista Melckiorre  Melis (1889-1982).


PINACOTECA ATZA
Il polo museale e stato recentemente arricchito dalla donazione che l'artista Antonio Atza  (1925) ha fatto alla città di Bosa. La Pinacoteca dedicata interamente alle sue opere occupa il primo piano dello stabile di fronte al museo " Casa Deriu" nel corso Vittorio Emanuele.

Ceramica di M.Melis

Per prenotazioni o maggiori informazioni chiama i numeri
   (+39) 0785-374258   (+39) 348-1544724  
o scrivi un e-mail a info@bosaweb.it
servizi per il Turismo Culturale e Ambientale
 Bosa  (Sardegna)
indicando nome cognome e n° di Telefono

per informazioni 0785 374258 cell. 348 1544724 Copyright bosaweb 2006/2017 by Esedrasardegna corso Vitt. Emanuele, 64 - Bosa - P. Iva 01255290916

Torna ai contenuti | Torna al menu